Hy Solar Kit



Timeline

2010

  • 02/2010: Il Ministero dell'Università approva il finanziamento del progetto PRIN "Modellazione e sviluppo di un sistema prototipale per la ibridizzazione di autoveicoli convenzionali", coordinato dall'Università di Salerno in collaborazione con l'Università del Sannio (valutazione).
  • 20-21/05/2010: Il progetto è presentato alla BIPResearch di Milano
  • Pubblicazione di un capitolo sui veicoli ibridi solari nel libro "Solar Collectors and Panels, Theory and Applications"

2011

  • 08/11: Acquisizione dell'estensione internazionale PCT per il brevetto."
  • 09/11: Presentazione del paper "G.Rizzo, M.Sorrentino, C.Speltino, I.Arsie, G.Fiengo, F.Vasca (2011), Converting Conventional Cars in Mild Hybrid Solar Vehicles, In: Preprints of the 18th IFAC World Congress, August 28 - September 2, 2011, Milano, Italy, Edited by:S.Bittanti, A.Cenedese, S.Zampieri."
  • 09/11: Presentazione del paper "M Sorrentino, G Rizzo, F Vasca (2011) An Energetic Comparison for Hybrid Vehicles Ranging from Low to High Degree of Hybridization In: Proceedings of ICE2011 Conference, September 12-15, 2011, Capri, Italy SAE International - 2011-24-0086".
  • 12/11: Pubblicazione del paper di M.Sorrentino, G.Rizzo, I.Arsie "Analysis of a rule-based control strategy for on-board energy management of series hybrid vehicles", Control Engineering Practice 19:: ISSN 0967-0661. 1433–1441 December .

2012

  • 02/2012: Acquisizione delle ruote motorizzate.
  • 04/2012: Acquisizione e sperimentazione delle apparecchiature per la misura dei dati del veicolo da porta OBD.
  • 05/2012: Il progratto HySolarKit partecipa al Concorso Start Cup Campania 2012.
  • 06/2012: Acquisizione della FIAT Punto sulla quale sperimentare il kit di ibridizzazione solare.
  • 01/06/2012: Il progetto HySolarKit è selezionato tra i primi dieci progetti nell'Area Sud nell'ambito del concorso 'Il talento delle idee', promosso da UniCredit. L'idea imprenditoriale è stata presentata il 1 giugno 2012 all'Unione Industriali di Napoli (foto).
  • 29/06/2012: Il progetto HySolarKit riceve la Menzione per i risvolti ambientali (motivazione) nell'ambito del 6' Premio Best Practices per l'Innovazione, organizzato da Confindustria Salerno.
  • 07/2012: Acquisto e caratterizzazione sperimentale di pannelli fotovoltaici flessibili per il kit di ibridizzazione.
  • 25/07/2012: Sergi Molina e Oscar Lopez, studenti Erasmus dell'Università di Tarragona, discutono una tesi dal titolo "Experimental study on photovoltaic panels for a kit of solar-hybrid conversion of conventional cars", relatori i prof. Gianfranco Rizzo e Giovanni Spagnuolo.
  • 25/07/2012: Simona Barberio, studentessa di Ingegneria Gestionale presso l'Università di Salerno, discute una tesi dal titolo "STUDIO DI FATTIBILITA’ PER LO SVILUPPO DI UN KIT DI IBRIDIZZAZIONE SOLARE DI UN AUTOVEICOLO: IL CASO HY SOLAR KIT", relatori i prof. Mauro Caputo e Gianfranco Rizzo.
  • 26/09/2012: Mario D'Agostino e Massimo Naddeo discutono due tesi di laurea magistrale in Ingegneria Meccanica sul progetto HySolarKit.
  • 2/10/2012: Il progetto HySolarKit si classifica tra i dieci progetti finalisti del concorso Start Cup Campania 2012.
  • 20/11/2012: Montate le celle solari flessibili su tetto e cofano del prototipo di FIAT Punto.
  • 22/11/2012: Rendicontazione finale del progetto PRIN "Modellazione e sviluppo di un sistema prototipale per la ibridizzazione di autoveicoli convenzionali", svolto in collaborazione tra Università di Salerno ed Università del Sannio.

2013

2014

  • 16/01/2014: Il Consiglio di Amministrazione dell'Università di Salerno approva la costituzione dello Spin-Off per l'industrializzazione del progetto Hysolarkit.
  • 23/04/2014: Nasce eProInn, spin-off dell'Università di Salerno, con l'obiettivo di promuovere lo sviluppo e l'industrializzazione del progetto HySolarKit.
  • 10/05/2014: Su Sereno Variabile va in onda un ampio servizio sul progetto HySolarKit (Ore 17, RAI2).

2015

  • 01/05/2015: Dopo aver superato una selettiva selezione, il progetto HySolarKit inizia le attività previste per la Fase 1 della misura SME Instrument. Il partenariato comprende eProInn, promotore e spin-off dell’Università di Salerno, Actua e LandiRenzo, con la consulenza di CiaoTech del Gruppo PNO.
  • 30/11/2015: Al termine della Fase1, è stata presentata la domanda per partecipare alla Fase2 della misura SME Instrument di Horizon 2020. Questo il partenariato: eProInn (promotore), Actua, Solbian; supportano il progetto in qualità di Third parties e Subcontractors LandiRenzo, CiaoTech, Bitron, Cecomp, Lean Consulting Network e Università di Salerno.

2016